Top

Come calcolare correttamente l’imc?

Il BMI (indice di massa corporea) ti dice se sei sotto, sopra o in base al peso raccomandato dagli operatori sanitari. Pertanto, molte persone cercano di calcolare l’IMC per valutare la composizione del loro peso corporeo, dopo che tutto il nostro corpo può essere composto da muscoli, acqua, grasso e struttura ossea.

Per calcolare l’IMC, è necessario calcolare l’altezza e il peso della persona. Se vuoi scoprire il tuo indice di massa corporea, ecco come calcolare il tuo indice di massa corporea!

DOPO TUTTO, COME È POSSIBILE CALCOLARE L’IMC?

Per calcolare l’IMC, è necessario dividere il peso per l’altezza al quadrato. In un modo più semplice, procedi come segue: moltiplica la tua altezza per se stessa e dividi il valore per il tuo peso. Pertanto, è possibile trovare il tuo indice di massa corporea, cioè il tuo indice di massa corporea.

Ecco un esempio per calcolare correttamente l’indice di massa corporea:

  • Moltiplicare l’altezza da sola: 1,68 x 1,68: 2,82
  • Dividi il quadrato dell’altezza per peso: 57 / 2.82 = 20.2

Pertanto, l’indice di massa corporea (BMI) di quella persona è 20,2!

Per scoprire se sei al tuo peso ideale, vedi la tabella e i risultati BMI di seguito:

  • Meno di 18,5 = sottopeso;
  • Da 18,5 a 24,9 = peso normale;
  • Tra 25 e 29,9 = sovrappeso;
  • Da 30 a 34,9 = obesità di grado 1;
  • Tra 35 e 39,9 = obesità di grado 2;
  • Più di 40 = obesità di grado 3.

COSA SIGNIFICA BMI?

Se l’IMC indica sottopeso, è possibile che la persona abbia una malattia che causa la perdita di peso o che la sua alimentazione non è abbastanza buona. Il più delle volte, queste persone sono carenti di nutrienti, vitamine, proteine, grassi e sali di estrazione.

Inoltre, le persone sottopeso possono presentare i seguenti sintomi:

  • Pelle secca;
  • Irritabilità ed esaurimento;
  • Perdita di appetito ;
  • Sensazione di svenimento e vertigini;
  • Unghie e capelli asciutti;
  • Mancanza di concentrazione;
  • Dolore alla testa e alle articolazioni;
  • Dimenticanza.

Tuttavia, se l’IMC indica un peso normale, è importante mantenere una dieta equilibrata e stabilire una routine dietetica . Inoltre, è importante praticare attività fisiche su base regolare, riposare e dormire a sufficienza e ingerire almeno 2 litri di acqua al giorno.

Se l’individuo è in sovrappeso, è importante analizzare le cattive abitudini alimentari e uscire dallo stile di vita sedentario. Vale la pena notare che in caso di sovrappeso potrebbero esserci problemi di ipertensione, diabete e dislipidemia. Per curare il sovrappeso è essenziale avere un monitoraggio da parte degli operatori sanitari e seguire una dieta dopo la valutazione medica.

Inoltre, raccomandiamo sempre – in uno dei casi di cui sopra – l’attività fisica. Dopotutto, aiuta molto a mantenere la salute e ad avere una migliore qualità della vita!

Quindi, ti è piaciuto questo articolo oggi su come calcolare l’IMC? Per saperne di più sul mondo del fitness, continua a seguire il nostro blog!

Share
No Comments
Add Comment
Name*
Email*